Le Uscite

Le Uscite del Venerdì: 20-04-2018

Il penultimo weekend di Aprile ci riserva una bella carrellata di nuovi singoli e sorprese.

ANNALISA – Bye Bye

Terzo estratto per Annalisa tratto dall’omonimo album, che giunge dopo il grande successo della sanremese Il Mondo Prima di Te. Bye Bye è un pezzo urban che fa da perfetta introduzione per l’album ma non la migliore scelta come singolo primaverile/estivo.


ERMAL META – Dall’alba al tramonto

Dopo la vittoria di Sanremo ecco il secondo estratto tratto da Non Abbiamo Armi. Pezzo piuttosto classico, testo banalotto che poteva essere sostenuto da un arrangiamento ancora più funky e vintage.

ARIANA GRANDE – No Tears Left to Cry

Dopo il tragico attentato della scorsa estate, ritorna Ariana Grande con un nuovo singolo.
Il video futurista e l’arrangiamento tra gospel e synth dance rendono il brano una delle migliori uscite degli ultimi mesi.

 

FABRIZIO MORO – L’eternità (Il mio quartiere) (feat. Ultimo)

Nuovo singolo anche per il co-vincitore di Sanremo, che questa volta fa comunella con il l’altro vincitore, quello dei giovani.
Insomma gli inciuci tra sanremesi non sembrano finire, ma almeno questa volta il brano è ufficialmente un NON inedito, ma un classico del repertorio di Moro accompagnato da una – discutibile – parte rap di Ultimo.

ROCCO HUNT – Arrivano i prof

Non so come commentare questo brano che fa da soundtrack per l’omonimo film. A metà tra reggaeton, PSY e rap italiano, sa già di brano trash vecchio di un paio di estati.

TAYLOR SWIFT – Delicate

Dopo il boom del primo singolo, fanno fatica a decollare gli altri estratti di Reputation. Si anche perché con sta storia della tua cattiva reputazione a una certa, cara Taylor, c’hai anche rotto.

 

THE WEEKND – Call Out My Name

Lui artista R&B prima osannato, poi boicottato e infine redento grazie al nuovo EP, scritto e prodotto con tutti gli artisti più amati dagli snob e hipster musicali.
Onestamente non trovavo Starboy una così grande cafonata e nemmeno il nuovo lavoro così alternativo.


ANNE-MARIE – 2002

Lei è la nuova promessa del pop britannico, supportata da Ed Sheeran che le ha scritto questo nuovo singolo. Nonostante sia palese la mano del re del pop inglese, la personalità di Anne-Marie rimane coerente e il risultato è un altro piacevole pezzo pop.


LYKKE LI – deep end

Io la amo. Il suo ultimo struggente album lo ascoltavo di continuo. Ritorna con un brano sempre malinconico ma dalle atmosfere più moderne, accompagnate dalle solite immagini vintage che piacciono tanto agli hipster alternativi di sti tempi.
Ho tante aspettative per il nuovo album.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...