LUCA CARBONI – Una Grande Festa: Recensione| Audio | Video | Testo

Ritorno in grande per il cantautore bolognese Luca Carboni.

Lui negli ultimi anni si è fatto amare dalle radio e dalle nuove generazioni grazie ad una manciata di singoli molto contemporanei e collaborazioni ad hoc (Fabri Fibra ad esempio).

Neanche a dirlo, Una Grande Festa è stato prodotto da Michele Canova.

Eh si, suona come un qualsiasi altro brano maneggiato dall’onnipresente produttore, solo che se alla Nannini e Antonacci va male, Luca Carboni riesce ancora ad avere l’appoggio delle radio e lo si sente ovunque.

Davvero un peccato perché i riferimenti agli sessanta e settanta del progetto (compreso il video) sono pure interessanti, ma purtroppo non si sono tradotti nel brano.
Sono curioso comunque di ascoltare il nuovo Sputnik.

P.S. Shame on me, la prima volta che l’ho ascoltata non avevo sentito la “s” di sfiga…

Testo

Parlare della sfiga
proprio non si può
E la morte non è mai stata un argomento pop
Rabbia e protesto non sono proprio al top
Il dolore e l’ingiustizia no, non brillano neanche un po’

Io ti dico lo so, ci ho provato ma no no no
I tempi son duri per non avere il sorriso sul viso
Ma che caldo che ho
Dammi una gomma pop pop pop
C’è la voglia di agosto che mi brucia nel petto

Tutti vogliono una grande festa
Un’estate tridimensionale
Ma cosa te lo dico a fare
Ma vieni su su, vieni quassù
Il mondo aspetta una grande festa
Una bomba nucleare e noi che ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare
Sogno una grande festa

Gli esseri umani sono tristi per natura
Ma il pop è qui per dimostrarci che non è poi così dura.
Ero tentato ma no no no
E va bene lo so
Ma come è bella la vita e la tua faccia alle 6 di mattina
E’ una notte che no no
Ma che sete che ho ho

C’è la voglia di agosto che mi brucia nel petto

Tutti vogliono una grande festa
Un’estate tridimensionale
Ma cosa te lo dico a fare
Ma vieni su su, vieni quassù
Il mondo aspetta una grande festa
Una bomba nucleare e noi che ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare
Sogno una grande festa
Voglio solo una grande festa
Tutti vogliono una grande festa
Una bomba nucleare
Ma cosa te lo dico a fare
E noi che ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare

Tutti vogliono una grande festa
Un’estate tridimensionale
Ma cosa te lo dico a fare
Ma vieni su su, vieni anche tu
Oh, oh, oh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...