LORENZO FRAGOLA feat. GAZZELLE – Super Martina: Recensione|Audio|Video|Testo

Non c’erano dubbi che il nuovo singolo di Lorenzo Fragola tratto da Bengala sarebbe stato Super Martina.

Si perché se l’album viaggia su atmosfere cupe, personali ed introverse, Super Martina è di fatto il brano più scanzonato della raccolta.

È un inno per tutti quelli che si innamorano di una persona fuori dalla propria portata, parla di una cotta per una ragazza più grande e più bella, di un’ossessione a limite dello stalking.

La base rimanda a tratti alle atmosfere anni novanta, riciclate da Ed Sheeran di Sing e Don’t, ma i sintetizzatori sul ritornello sono tutti contemporanei.

La presenza di Gazzelle da quel tocco cool per attirare l’attenzione degli hipster nostrani.

A differenza dei singoli precedenti, Super Martina ha tutte le carte per essere uno dei tormentoni di questa Estate 2018.

Testo

Non mi importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò, no, mandami una foto

Eri super carina
Eri super latina
Eri superlativa
Ma ora è super mattina
E sto peggio di prima
Tu sei ancora carina
Con gli occhi struccati
Mi guardi e mi dici: Piacere Martina

Fuori fa un caldo bestiale
Non ho voglia di fare nient’altro che uscire ed andare a mangiare
Tu non restarci male se non sono speciale
Ma ho soltanto il bisogno di stare da solo a guardare un po’ il mare
(E tu)

Non mi importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò
No, mandami una foto
Mandami una foto

Eri più bella di me
Avevi più anni di me
Sapevi già tutto da quando t’ho visto
T’ho chiesto: Com’è?
E non sono il primo
Ma ancora ci rido
Io ti ho dato tutto, tu mi hai dato un morso
Sapeva di vino

Eri più bella di me
Avevi più anni di me
Sapevi già tutto da quando t’ho visto
T’ho chiesto: Com’è?
E non sono il primo
Ma ancora ci rido
Io ti ho dato tutto, tu mi hai dato un morso
Sapeva di vino

Non mi importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò
No, mandami una foto
Mandami una foto

Non mi importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò
No, mandami una foto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...