MALIKA AYANE – Stracciabudella: Recensione|Audio|Video|Testo

Lo ammetto, ci ho messo un bel po’ prima di innamorarmi di Malika Ayane.

Non che non abbia apprezzato i primi dischi o successi e che abbia negato il suo grande talento e gusto musicale.
Tuttavia spesso accade che artisti dalla grande cultura musicale si perdano in esercizi di stile e creino opere fin troppo “precisine” nell’esecuzione ma mancanti di una certa spontaneità e pancia.

Quando è uscito Naif ho radicalmente cambiato idea: quell’album era perfetto in ogni suo dettaglio.

Confesso che qualche mese fa l’ho pure incrociata in un bar di Berlino, dove lei come me attualmente vive, ma non ho avuto la faccia tosta di andare a romperle le balle.
Se mi ricapitasse di sicuro andrei a complimentarmi per il nuovo straordinario singolo Stracciabudella.

La ritmica iniziale riprende il discorso lasciato con Naif, arrangiamento minimal sulla strofa, il pre-ritornello che ha echi di Patty Pravo e un inciso dalla melodia apertissima e travolgente.

Non ho dubbi sul dire che Stracciabudella sia il mio prezzo preferito di questa estate!

Testo

Se sospiro
non ti allarmare
sto sfogliando i giorni storti e non fa ridere
dici molto
senza parlare
bei messaggi ma in bottiglie troppo piccole

se ci guardo da fuori
mi chiedo se siamo più sciocchi
o romantici

scavami negli occhi, strilla sottovoce
vieni sempre a chiedere
stringimi più forte, forte da far male
fino quasi a fondere
se si può desiderare
io pretendo già
mangiami la pelle
fatti respirare
raccogliere
se mi credi
non farmi andare

l’orizzonte può far male, può confondere
non mi spiego
come il tremore
possa essere freddo timore
voglia di vivere

se ci guardo da fuori
mi chiedo se siamo più sciocchi
o romantici

scavami negli occhi, strilla sottovoce
vieni sempre a chiedere
stringimi più forte, forte da far male
fino quasi a fondere
se si può desiderare
io pretendo già
mangiami la pelle
fatti respirare
raccogliere
se sospiro
non ti allarmare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...